Horst Fantazzini

biografia bibliografiascritti di horstormai è fatta! libro e filmopere di horstiniziative, incontri, memoriemail art, mostra itinerantelinkchi siamocontatti

 

Fotoreportage del carcere dell'Asinara (1977)
di Piero De Marchis
tratto da www.flickr.com

corridoio cortile

maresciallo delle guardie carcerarie

Settembre 1977. Infuocavano le polemiche sul supercarcere dell’Asinara, dove erano rinchiusi i brigatisti rossi più pericolosi, tra cui Renato Curcio. Un inviato di Stampa Sera, Mario Bariona, aveva ottenuto un permesso speciale per lui e per il fotografo di visitare il supercarcere.
br in cella
br dietro le sbarre
Credevamo di avere l’esclusiva, invece quando siamo arrivati all’appuntamento ci siamo trovati con una moltitudine di fotografi, cineoperatori e giornalisti provenienti da Roma. Noi avevamo previsto un altro servizio in Sardegna e così alla sera finito la visita al penitenziario siamo andati ad Alghero, alla disperata ricerca di un laboratorio per sviluppare e stampare le foto da inviare al giornale.
cortile per br
muro del cortile
Erano le 20,30 e alle 23 chiudeva il servizio di telefoto alle Poste, abbiamo trovato ospitalità in un giornale locale, avevano soltanto un laboratorio di fotoincisione, così le pellicole sviluppate in un bagno non adatto, sono risultate molto sgranate e contrastate, conferendo alle foto, un aspetto più drammatico e in carattere con il carcere.

guardie in perlustrazione

Piero De Marchis