Horst Fantazzini

biografia bibliografiascritti di horstormai è fatta! libro e filmopere di horstiniziative, incontri, memoriemail art, mostra itinerantelinkchi siamocontatti

 

Il 14 giugno 2000, dopo il rifiuto dell'Amministrazione penitenziaria di un lavoro da esterno alla Tipografia Cefal, che si prospettava vantaggioso e interessante per Horst; l'On. Paolo Cento impugna l'istanza inoltrata dal Comitato per la Liberazione di Horst Fantazzini, tramite l'Associazione Antigone di Roma, e la Senatrice Ersilia Salvato presenta un'interrogazione al Ministro Fassino, chiedendo che a Horst Fantazzini venga dato un lavoro fuori dal carcere e che venga favorito un suo riavvicinamento alla realtà esterna (vedi, anche, sotto la voce: Comitato per la liberazione di Horst Fantazzini, interrogazioni - Paolo Cento). Su tutti i quotidiani nazionali in data 16 giugno 2000 escono articoli che ripercorrono a grandi linee la sua storia, articoli dei quali riportiamo la prima pagina del Resto del Carlino (Bologna) e Il Piccolo di Alessandria.

resto del carlino

il piccolo